Stem&Girls

Laboratorio mobile

Il progetto

 

STEM&GIRLS - LABORATORI MOBILI è un progetto realizzato da docenti e studenti di una rete di scuole secondarie di secondo grado di Parma: il liceo scientifico-sportivo Bertolucci, il liceo classico Romagnosi e il liceo delle scienze umane Sanvitale.

Obiettivo del progetto è promuovere l’interesse degli studenti nelle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) ed in particolare contrastare il divario di genere in tale ambito, stimolando nelle ragazze una maggiore consapevolezza delle proprie attitudini verso le discipline scientifiche e aumentando la fiducia nelle proprie capacità di ottenere risultati positivi.

Per il raggiungimento dell’obiettivo il progetto ha previsto l’implementazione di attività sperimentali basate su un approccio induttivo e collaborativo, da realizzare nelle classi mediante l’uso di un laboratorio mobile e con il coinvolgimento attivo degli studenti.

 

 

 

La Valutazione si è svolta a due livelli, una valutazione esterna per quanto riguarda gli esiti del progetto in termini di impatto sulle percezioni degli studenti e una valutazione interna dei processi messi in atto.

 

 

 

 

 

 

 Scopri di più del progetto…

Attori e ruoli 

Il progetto ha coinvolto  insegnanti di fisica e scienze e studenti delle classi del primo e secondo biennio. 

Il percorso 

Il progetto nasce dalla riflessione sul tema del divario di genere nelle STEM e dall’impegno nel miglioramento della didattica delle discipline scientifiche attraverso il potenziamento dell’attività sperimentale e l’utilizzo di modalità di lavoro più coinvolgenti.   

La valutazione 

Le attività  sono state seguite fin dalla progettazione con uno sguardo valutativo. Grazie all’incontro tra gli insegnanti e i ricercatori di Observa è stato infatti possibile costruire degli strumenti per effettuare una verifica e un monitoraggio delle attività sperimentali. 

Le attività

  

Il gruppo di progetto ha definito alcune linee metodologiche comuni da seguire nella progettazione delle attività per le classi di ciascun istituto indipendentemente dall’argomento scelto

Un ringraziamento a…

{

Il progetto, di durata biennale (2016-2018), è stato finanziato dall’Azienda Chiesi Farmaceutici nell’ambito del bando per l’Innovazione didattica promosso dalla Fondazione Cariparma.

I numeri del progetto

I anno: 12 docenti, 27 classi, 602 studenti

II anno: 16 docenti, 32 classi, 720 studenti .